Il Garante boccia la nuova informativa sulla privacy di WhatsApp

Si, lo sappiamo, l’argomento ha forse pure stufato. Parliamo della privacy, croce (senza delizia) di ognuno di noi, privato cittadino o impresa. Però non possiamo non monitorare quel che sta accadendo, è un momento “caldo” a livello internazionale. La novità è che l’Autorità Garante per la Privacy ha bocciato l’informativa che WhatsApp ha chiesto ai propri utenti di approvare entro l’8 febbraio. Scopriamo il perchè.

Continua a leggere Il Garante boccia la nuova informativa sulla privacy di WhatsApp

Telegram supera i 500 milioni di utenti attivi

La guerra della Silicon Valley, come l’abbiamo chiamata noi di Nonsolomac, ha generato grande interesse verso piattaforme di messaggistica alternative a WhatsApp. Tra di esse Signal e Telegram stanno avendo grande successo, anche per una miglior gestione della privacy degli utenti. Telegram ha diffuso dati ufficiali sul numero dei propri utenti attivi.

Continua a leggere Telegram supera i 500 milioni di utenti attivi

Parler denuncia Amazon

Una nuova puntata si aggiunge a quella che abbiamo chiamato in un nostro recente articolo “la guerra della Silicon Valley“. Parler, eliminato dall’App Store di Apple e dal Play Store di Google, e scaricato dall’hosting AWS (Amazon Web Services), passa al contrattacco nei confronti della società di Jeff Bezos.

Continua a leggere Parler denuncia Amazon

Cosa cambia con i nuovi termini per la privacy di WhatsApp ?

WhatsApp sta aggiornando i termini relativi alla privacy. Gli utenti devono approvarli entro l’8 febbraio, se vogliono continuare ad utilizzare l’app di messaggistica. Un tema molto caldo quello della privacy, ma vediamo di capire se è il caso di preoccuparsi oppure no.

Continua a leggere Cosa cambia con i nuovi termini per la privacy di WhatsApp ?

Adobe Creative Cloud in offerta per alcuni giorni

La prima offerta di cui vi parliamo nel 2021 è relativa all’abbonamento Adobe Creative Cloud. In offerta ci sono il piano di abbonamento completo, sia in verisone standard che Studend & Teacher, ed il Photography Plan. Se avete un abbonamento in corso, le esperienze degli utenti che hanno già fatto l’acquisto confermano che sarà possibile attivare il codice ottenuto con questa offerta alla scadenza. Approfittatene subito perchè le offerte dureranno pochi giorni ancora.

Continua a leggere Adobe Creative Cloud in offerta per alcuni giorni

Comprimere un file PDF con Anteprima di MacOS

Le dimensioni dei file PDF a volte rappresentano un problema, specialmente se dobbiamo inviarli per eMail o caricarlo su un sito web. Quando ci si trova di fronte ad esigenze di questo tipo ci si mette spesso alla ricerca di software di terze parti dedicati a questo tipo di file, dimenticando che molto spesso MacOS include già tutto ciò che ci serve. Nello specifico è più che sufficiente l’appliazione Anteprima, inclusa nell’installazione del sistema operativo Apple.

Continua a leggere Comprimere un file PDF con Anteprima di MacOS

Adobe ha rilasciato Lightroom per ARM (Apple M1 e Snapdragon)

Adobe ha rilasciato oggi la versione ARM di Lightroom, destinata sia a macOS che a Windows. La nuova versione supporta i nuovi Mac con chip Apple M1 ed i PC con Windows 10 e processore Qualcomm. Disponibile tra i prodotti della Creative Suite.

Continua a leggere Adobe ha rilasciato Lightroom per ARM (Apple M1 e Snapdragon)

WordPress 5.6, novità nell’editor a blocchi e nuove librerie jquery

Continua a leggere WordPress 5.6, novità nell’editor a blocchi e nuove librerie jquery

NextGen Gallery, aggiornamenti importanti per WordPress 5.6 e seguenti

Tra i più importanti plug-in per gestire in WordPress le gallerie fotografiche, NextGen Gallery è uno dei più diffusi ed affidabili. Il plug-in si aggiorna e tra le note vi è la raccomandazione ad aggiornare tutte le proprie installazioni, in quanto la prossima versione di WordPress, la 5.6, porterà cambiamenti profondi che rischiano di rendere inutilizzabie NextGen Gallery e molti altri plug-in.

Continua a leggere NextGen Gallery, aggiornamenti importanti per WordPress 5.6 e seguenti

CrossOver permette di far girare software Windows sui Mac con chip M1

I nuovi Mac con processore Apple Silicon M1 possono far girare le applicazioni realizzate per macOS e compilate per la nuova architettura, grazie a Rosetta quelle per i Mac con processore Intel, quelle progettate per iOS e, notizia di questi giorni, grazie a CrossOver puossono far girare anche le applicazioni Windows.

Continua a leggere CrossOver permette di far girare software Windows sui Mac con chip M1

Carbon Copy Cloner e MacOS Big Sur, problemi di percorso

Carbon Copy Cloner non è momentaneamente in grado di eseguire copie avviabili dei volumi di MacOS Big Sur, Apple è a conoscenza del problema e sta lavorando per risolverlo.

Aggiornamento: ver. 5.1.23-b3 includes support for making bootable backups on Big Sur, Apple addressed some of the APFS replication issues in the Big Sur 11.0.1 update.

Continua a leggere Carbon Copy Cloner e MacOS Big Sur, problemi di percorso

In arrivo TestFlight per Mac

Secondo le ultime indiscrezioni diffuse da The Verifier, Apple starebbe per rilasciare TestFlight per Mac, la piattaforma che mette in comunicazione gli sviluppatori con i beta tester, che potranno accedere e provare in anteprima le nuove applicazioni (o le nuove versioni).

Continua a leggere In arrivo TestFlight per Mac

Adobe aggiorna le proprie app

Adobe ha rilasciato una ricca serie di aggiornamenti per le proprie app, coinvolti Photoshop, LightroomCamera Raw e Premiere Pro, con nuove funzioni, nuovi strumenti e, per Camera Raw, una rinnovata interfaccia grafica.

Continua a leggere Adobe aggiorna le proprie app

Prossimo l’addio a iBook Author e iTunes U

Apple sta per fare le pulizie di primavera avanzata tra i propri software, aggiungendo altri capitoli alla lunga storia di applicazioni sviluppate, aggiornate con convinzione altalenante e poi abbandonate, creando talvolta grattacapi ai propri utenti. E’ il turno di iBook Author, il software per la creazione di eBook e iTunes U, rivolto al settore Educational, ma si tratta in realtà di una transizione.

Continua a leggere Prossimo l’addio a iBook Author e iTunes U