Il modem è libero, il TAR conferma la delibera dell’AGCOM

A distanza di un anno e mezzo dalla delibera 348/18/CONS dell’AGCOM, delibera con cui l’Autorità Garante delle Comunicazioni stabiliva il diritto a scegliere ed utilizzare un modem diverso da quello fornito dagli operatori telefonici, il TAR del Lazio si è espresso in merito al ricorso presentato da Tim e Wind Tre, confermando la validità della delibera. Gli utenti devono poter scegliere di usare un modem differente da quello proposto a caro prezzo dagli operatori, senza obblighi o penali. Approfondiamo …

Chi ha sottoscritto un’offerta per la Fibra Ottica sa benissimo che gli operatori obbligano gli utenti a prendere il loro modem, con un costo generalmente quantificato in 5€ per 48 mesi, ed una spesa totale di 240€.

Pro e Contro. Sicuramente chi sottoscrive la fibra per la prima volta può trovare vantaggiosa questa soluzione. Il costo, seppur più elevato rispetto a quello di mercato, viene spalmato in 48 rate, di contro si è vincolati per questo lungo periodo nei confronti dell’operatore, salvo dover pagare le rate non corrisposte in caso di cessazione del contratto (oltre ad altre spese che possono essere specificate nel contratto).

Altro aspetto da non sottovalutare, utilizzare il modem dell’operatore toglie molte rogne in caso di malfunzionamenti, dato che l’assistenza tecnica potrebbe imputare facilmente al modem dell’utente ogni problema dovesse insorgere.

Chi ha già avuto la Fibra e passa ad un nuovo operatore però possiede già un modem adatto ed ora avrà il diritto di utilizzarlo, senza dover sostenere ulteriori balzelli (salvo eventuali ricorsi al Consiglio di Stato, che gli operatori hanno facoltà di effettuare).

Restano ancora alcuni aspetti da capire:

  • l’utente potrà recuperare le spese fin qui sostenute ?
  • in caso affermativo, potrà recuperare tutto quel he ha pagato dall’inizio del contratto oppure soltanto dalla data della delibera dell’AGCOM ?
  • gli operatori tenteranno di riproporre il costo sotto un’altra voce della fattura ?

L’esperienza insegna, e restiamo molto scettici che la questione sia giunta al termine. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Volete verificare i costi dei modem per la fibra ottica ? Ecco i prodotti disponibili su Amazon per le linee FTTC e FTTH.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.