Regolamento europeo sui droni

Regolamento europeo droni rinviato al 1°gennaio 2021

La Commissione Europea ha rinviato l’entrata in vigore del regolamento europeo sui droni al 1° gennaio 2021. Ciò si è reso necessario in quanto la pandemia di Covid-19 ha impedito ad alcuni paesi di allinearsi alle disposizioni che sarebbero dovute entrare in vigore il 1° luglio.

 

Il Regolamento europeo è il 2019/947, ed il rinvio di 6 mesi è contenuto del Regolamento di esecuzione 2020/746.

In conseguenza di questo rinvio:

  • i droni di oggi senza nuova marcatura CE Cx potranno  volare nelle categorie transitorie (Limited Open Category) fino al 1° gennaio 2023;
  • i droni di oggi privi di marcatura C0 di peso inferiore ai 250 grammi potranno comunque volare per sempre in classe C0;
  • i droni di oggi dal peso superiore ai 249 grammi privi di nuova marcatura potranno volare per sempre in classe A3;
  • i droni di oggi dal peso inferiore ai 500 grammi potranno volare fino al 2023 in classe A2.

Per gli approfondimenti vi rimandiamo agli articoli pubblicati su Quadricottero.com, da cui abbiamo appreso la notizia.

 


Leggi tutti gli articoli di Nonsolomac sui droni.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *