Craccato il Nikon Image Autenthication System

Logo NikonMolti fotografi professionisti hanno scelto Nikon Image Authentication System, una sorta di autenticazione digitale generata alcune reflex Nikon, come la D3X, D3, D700, D300S, D300, D2Xs, D2X, D2Hs e D200. Il sistema permette di stabilire se l’immagine è stata o meno manipolata, dati EXIF e GPS compresi. La notizia è che la società russa Elcomsoft, specializzata in sistemi di sicurezza, ha dichiarato di essere riuscita a craccare Nikon Image Authentication Software, estraendo la chiave con la firma e realizzando clamorosi falsi a partire da foto storiche, foto che passano tranquillamente il test di autenticità se controllate con il Nikon Image Authentication Software. Scoperta la falla la società si è rivolta a Nikon per segnalarla e ottenere una risposta che fino ad ora non è arrivata, motivo per il quale è deciso di rendere pubblica la scoperta. Comunicato stampa e foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *