File app per iOS e iPadOS

Alla scoperta di File, Hub per l’archiviazione in iOS e iPadOS

Apple ha introdotto da tempo l’applicazione File in iOS, confluita poi in iPadOS al momento del suo rilascio. L’app File è qualcosa di estremamente potente, che si fa carico di tutta la gestione dei file negli iPhone e negli iPad, una specie di Hub dell’archiviazione. Forse in molti non l’hanno mai sfruttata a dovere. Oggi cerchiamo di dare il giusto risalto a tutte le sue potenzialità …

Andiamo per gradi.

File, introdotta con iOS 11, permette di creare, memorizzare, scaricare, archiviare, gestire e sincronizzare i file:

  • crearli grazie allo scanner integrato;
  • memorizzarli da qualsiasi App;
  • scaricarli da web;
  • archiviarli in locale o su iCloud;
  • sincronizzarli tra tutti i propri dispositivi.

Vi abbiamo però parlato di “HUB”, perchè File non si limita a gestire il cloud di Apple, ma fa da ponte tra tutti i principali sistemi di archiviazione in cloud disponibili sul web:

  • Box;
  • Google Drive;
  • OneDrive;
  • DropBox;
  • FileHub;
  • Mega.

Non è detto che l’elenco sia esaustivo, è probabile che installando altri servizi cloud sul proprio dispositivo, questi vengano aggiunti e integrati nell’applicazione.

Avete già capito quindi che da File potrete gestire tutta la vostra archiviazione, con tutti i servizi che desiderate utilizzare, sia di Apple che di terze parti.

Sono molte le operazioni che si possono fare con i file presenti sul dispositivo, sul iCloud e sugli altri servizi; è possibile:

  • visualizzarne le informazioni;
  • rinominarli;
  • assegnare loro dei tag;
  • spostarli di posizione;
  • copiarli e duplicarli;
  • ottenerne la visualizzazione rapida (alcuni tipi di file);
  • scaricarli in locale;
  • organizzarli in cartelle;
  • modificarli;
  • comprimerli;
  • condividerli;
  • trasformarli in PDF;
  • aprirli nell’App del servizio originario.

I file eliminati finiscono in una cartelle denominata “File eliminati di recente”, dove restano per 30 giorni. In questo modo è possibile tornare sui propri passi se si è cancellato un file per sbaglio.

Che ne pensate ?

Avevate la percezione di tanta potenza e versatilità ?

Fatecelo sapere con i commenti.


Ti è piaciuto questo articolo ? Se vuoi vederne sempre di nuovi ti chiediamo di sostenerci attraverso i tuoi acquisti. Tu non spenderai un centesimo in più, mentre Amazon ci riconoscerà una piccola commissione. Metti il nostro link ad Amazon tra i tuoi segnalibri.

Vuoi vedere le offerte lampo del giorno ? Clicca sul pulsante sottostante:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.