In arrivo la Copenhagen Wheel, la ruota che rende smart la tua bicicletta !

Copenhagen Wheel - Trasforma la tua bicicletta aggiungendo una pedalata assistitaE’ in arrivo la Copenhagen Wheel, la ruota che rende smart la tua bicicletta. Si tratta sostanzialmente di un disco ad alto contenuto tecnologico da applicare alla ruota della propria bicicletta per renderla a pedalata assistita e smart. Al suo interno trova posto il motore, la batteria ed una serie di sensori che regolano l’assistenza alla pedalata e la ricarica della batteria stessa. La Copenhagen Wheel infatti è in grado di sfruttare i momenti favorevoli (quando il ciclista frena o quando pedala in condizioni di efficienza) per ricaricare la batteria, in modalità del tutto simili al Kers utilizzato in Formula Uno. La Copenhaghn Wheel, progettata nei laboratori del MIT (Massachussets Institute of Technology) di Boston, è ufficialmente in vendita. La commercializzazione è affidata alla Superpedestrian, la stessa azienda che ha curato la produzione, che la propone ad un costo di 700$ (circa 520€) a cui si aggiungono i costi di spedizione. Prosegui per altre informazioni e per un filmato esplicativo …

La Copenhagen Wheel ha ottenuto oltre due milioni di dollari di finanziamenti nella fase di startup, e tra i finanziatori troviamo David Karp, fondatore di Tumblr.

Il prodotto ha ambizioni ben più ampie di quelle sopra descritte, la Copenhagen Wheel infatti è anche in grado di rilevare le condizioni delle strade su cui viaggia la bicicletta, analizzando il traffico, l’inquinamento, il rumore, la temperatura e l’umidità, tutti dati che potrebbero essere anche facilmente condivisi con le i comuni o con i servizi di informazioni sul traffico o metereologiche.

La Copenhagen Wheel ha un pannello di controllo per l’impostazione del tipo di spinta che si vuole ottenere dal motore, ma a differenza delle normali biciclette a pedalata assistita, questo pannello è nel nostro smartphone, sotto forma di applicazioni disponibili per iOS e Android, che si collegano via Bluetooth.

La Copenhagen Wheel pesa poco meno di 6 kg.

Negli USA è dotata di un motore da 350watt di potenza, mentre in Europa si è adeguata alle normative vigenti, che prevedono un limite di 250 watt.

L’azione di assistenza alla pedalata cessa alla velocità di 25 km/h.

La Copenhagen Wheel è compatibile con ruote da 26″ e 28″, e per il suo montaggio è sufficiente sostituire i raggi.

La Copenhagen Wheel, a dispetto del suo nome, parla italiano. Uno degli artefici principali è infatti Carlo Ratti, direttore e fondatore del Senseable City Lab del Mit e l’intero progetto è stato sviluppato in collaborazione con l’italiana Ducati Energia, in veste di partner tecnico, e con il supporto del Ministero dell’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *