WhatsApp a pagamento ? Si, no … dipende !

WhatsApp - IconaWhatsApp diventa a pagamento ? Si, no … dipende ! Facciamo chiarezza su questo argomento. La famosa e più diffusa applicazione di messaggeria istantanea ha guadagnato nelle ultime ore gli onori della cronaca, arrivando addirittura sui telegiornali delle grandi emittenti televisive. Purtroppo questo non ha prodotto una corretta informazione …

WhatsApp per iOS è un’applicazione a pagamento dal costo di € 0,89, anche se in varie occasioni è diventata gratuita per un periodo di tempo limitato. L’uso è sempre stato gratuito ed al momento non sono previsti cambiamenti di rotta.

WhatsApp per Android e Windows Phone è un’applicazione gratuita, e fin dall’inizio era previsto un termine all’utilizzo gratuito. Tutto chiaramente esplicitato nell’applicazione stessa al momento dell’installazione, con tanto di countdown visibile all’interno dell’applicazione stessa. L’utilizzo su queste piattaforme avrà da ora un costo annuale di € 0,79.

Le polemiche che si sono scatenate non sono quindi giustificate, tutto era già scritto ed inoltre l’esiguità della somma richiesta fa apparire tutto molto esagerato. Le alternative per chi vuole evitare anche questa piccola spesa comunque non mancano, tra queste l’ultima novità si chiama Yuilop, un’App che offre lo stesso servizio di WhatsApp con in aggiunta un sistema di Energy, ovvero crediti da guadagnare chattando, invitando amici, guardando video, scaricando applicazioni, e che consente di effettuare chiamate ed inviare SMS anche a coloro che non usano l’App.

Yoilop permette di effettuare chiamate voce con una qualità audio molto elevata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.