65 milioni di iPad per il 2011 ?

Digitimes, quotidiano che raccoglie continuamente informazioni nell’area taiwanese, dove vengono prodotti la stragrande maggioranza dei dispositivi elettronici, attingendo spesso da finti dirette interne alle aziende produttrici, prevede che Apple venda nel 2011 ben 65 milioni di iPad. Secondo le fonti sarebbero tre le versioni della seconda generazione della tavoletta magica, ognuna delle quali supporterà una specifica combinazione di tecnologie per la connettività Wi-Fi, UMTS e CDMA. Il via alla produzione è previsto nella seconda metà di gennaio con circa 500.000 unità nei canali di distribuzione già entro la fine del mese.

A noi piace 3G

E non solo a noi. L’attuale modello viene venduto infatti nel 60/65% dei casi nella versione con connettività 3G integrata, gli utenti hanno dimostrato di prediligere questa soluzione e pertanto gli sforzi di Apple stanno andando in questa direzione.

Display

Sembra che Apple stia lavorando per migliorare i trattamenti oleofobici e antiriflesso del display, in modo da essere maggiormente competitivo nei confronti degli altri eReader come il Kindle di Amazon.

I numeri

65 milioni di tavolette, il dato deriva dagli ordinativi che Apple avrebbe fatto ai fornitori di pannelli LCD da 9,7″:
– LG Display (35 milioni di pezzi)
– Samsung (15 milioni di pezzi)
– Chimei Innolux (15 milioni di pezzi)
Il dato riguarda sia gli iPad attuali che gli iPad di seconda generazione.

Le consegne di iPad 2 previste per il 2011 sarebbero 40 milioni di pezzi.
Apple coprirebbe con queste cifre tra il 60% e dil 75% del mercato globale dei tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.