iPad 2 – Confrontiamo le offerte degli operatori

iPad 2 facetimeDallo scorso venerdì è possibile acquistare l’iPad 2 nei negozi dei tre principali operatori nazionali: 3 Italia, Tim e Vodafone. Questa volta l’offerta complessiva dei gestori è abbastanza allineata e al tempo stesso diversificata tra costo iniziale e canone di abbonamento. Tre cose ci sentiamo di segnalare:
3 Italia, con un’offerta come sempre molto aggressiva, che offre tutti gli iPad a 0 (zero) euro abbinati ad un bundle dati di 15GB ( 500MB al giorno);
Tim, che offre l’iPad da 16GB a 0 (zero) euro con un canone di soli 24€ (ma con solo 1GB di traffico dati, dopo il quale scatta il limite di banda);
Vodafone include il campionato di calcio in alta definizione.
Un elemento importante da valutare è come decideranno i vari operatori di gestire l’uso del bundle dati. 3 e Tim hanno fino ad ora lasciato l’utente ibero di farne l’uso desiderato, Vodafone ha messo dei paletti e delle limitazioni che diventano importanti nel momeno in cui sarà disponibile iOS 5, che dovrebbe portare anche sull’iPad la funzionalità Personal Hotspot, che permette di condividere la connessione ad internet con un massimo di 5 dispositivi.
Per il resto lasciamo “la parola” alla tabella riassuntiva che abbiamo preparato …

iPad 2 - Tabella riassuntiva delle offerte di 3 Italia, Tim e Vodafone

8 commenti su “iPad 2 – Confrontiamo le offerte degli operatori”

  1. Nick non sono così d’accordo, alla fine sai bene che già 1 gb non è poco su un tablet e la copertura di 3 è quella che è alla fine. A 29€ al mese io prenderei quello della tim con 5GB 😉

  2. Personalmente questa estate ho usato tra i 2 ed i 3GB. Il mio è un uso abbastanza intenso, compreso qualche download di applicazioni.
    Inoltre, strano a dirsi, la sensazione è che i GB dei vari operatori non si consumino alla stessa maniera.
    I 15GB della 3 sono esagerati, ma vanno incontro alle esigenze di chi non ha una ADSL o magari ci rinuncia proprio grazie al bundel generoso della 3.
    1GB oggi, con tutti i servizi veicolati da un iPhone e un iPad, lo ritengo un bundle assolutamente non sufficiente.
    La 3 ha una gran copertura, e dove non prende ho sperimentato questa estate enormi problemi anche con la rete TIM, che in passato si contraddistingueva per avere ovunque almeno l’EDGE.
    L’EDGE di Tim è diventato praticamente inutilizzabile, per congestione rete. Questa la mia esperienza, il vantaggio competitivo dato dalla copertura quasi non c’è più.
    Ma su questo argomento poi ogni zona fa storia a se.

  3. Copertura e qualità della rete a parte, vi siete soffermati sul reale vantaggio di questo servizio.
    Ipotizziamo un contratto qualunque da 29€, che deve essere stipulato per 30mesi, quindi se la matematica non è una opinione: 870€
    Esperienza personale: acquisto iPad 64GB + 3G usato 400€ e 5€/mese per 3GB della 3 che per 30mesi sono 150€ per un totale di 550€.
    Come si dice in questo caso minima spesa massima resa.
    P.s. Con 29€ vi accaparrate al massimo il modello 16GB..Ad esclusione dell’offerta Tim ma con 1GB di internet che ci fate? 😀
    Cosa ne pensate ora?

  4. NIck, hai mai riempito i 64gb del tuo ipad? sai bene che con la mia libreria non riuscirei a sostituire l’ipod classic, quindi anche 16gb mi basterebbe (tant’è che non riempo nemmeno l’iphone che è da 16gb)
    il più è che a me servirebbe una tariffa da attivare una tantum quando non sono a casa, discorso diverso è quando non avrò l’adsl 😉

  5. @ Ale
    In effetti tra le offerte degli operatori italiani manca un’offerta valida per necessità sporadiche, che so … 3€ per 1 giorno o roba simile.
    Se vuoi portare con te la libreria musicale, un po’ di foto, qualche podcast, un po’ di libri, documenti di lavoro, qualche filmato e/o video musicale … alla fine la memoria non è mai abbastanza. Diciamo che se uno ha un iPhone da 32GB allora può permettersi un iPad meno capiente.

    @ Nicholas
    Se ti serve un bundle dati, ad esempio se uno non ha uno smartphone o ce l’ha con ricaricabile e senza bundle dati, può attivare i dati solo su iPad e sfruttarli, grazie ad iOS 5 e Personal Hotspot, da iPhone e Mac o PC. Quindi questi contratti vanno valutati in un’ottica di questo tipo, altrimenti uno ci tiene dentro una ricaricabile e da 5€/mese a 3 per i 3GB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *