iPhone 4G – Gizmodo alla scoperta dei segreti interni

iphone-4g-gizmodo-aperto.jpgGizmodo pare non aver restituito il prototipo del prossimo iPhone di cui è entrata in possesso nel modo in cui vi abbiamo descritto nei giorni scorsi, e per la “gioia” di Apple è passata alla dissezione completa, alla scoperta dei suoi segreti interni. La prima nota di rilievo è dedicata alla batteria, che occupa circa la metà del suo spazion interno e risulta essere più grande del 19% rispetto a quella dell’iPhone 3GS, facendo supporre una maggiore autonomia. Non è stato semplice aprire il telefono, sia per l’ovvia assenza del manuale che per la maggior miniaturizzazione delle parti e le tante viti praticamente inaccessibili. La scheda logica è interamente rivestita da una copertura metallica, rendendo impossibile in queste condizioni l’accesso senza danneggiare il dispositivo, impossibile quindi sapere il processore adottato. Sono comunque comparsi loghi Apple in tre posti differenti, ad ulteriore conferma che questo è realmente un prodotto uscito dai laboratori di Cupertino. Gizmodo nota anche che la perfezione delle parti e del loro assemblaggio fa pensare ad un prodotto definitivo, pronto per il mercato. Ultima cosa, il peso aumenta di 3 grammi rispetto all’iPhone 3GS, ma ricordate che ha una batteria più grande del 19%. Maggiori dettagli e tante foto sulle pagine di Gizmodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *