iPhone foldable

L’iPhone pieghevole in concreta fase di test da Foxconn

Non ci occupiamo più molto di rumors, ma la notizia che Apple starebbe concretamente lavorando ad un iPhone con schermo pieghevole è degna di nota. La notizia è piuttosto ricca di dettagli ed è ritenuta attendibile in quanto la fonte apparterrebbe alla catena produttiva Apple.

 

A diffonderla è l’Economic Daily News, ripreso da Macrumors, che riporta come Apple avrebbe inviato dei prototipi al partner Foxconn per effettuare dei test di valutazione del tipo di schermo da utilizzare, OLED o Micro-LED, in quanto la scelta dell’uno o dell’altro condiziona il conseguente metodo di assemblaggio del dispositivo.

Apple avrebbe chiesto a Foxconn di testare i cuscinetti del meccanismo pieghevole per oltre 100.000 cicli di apertura e chiusura. Test simili vengono fatti sui laptop per un numermo di cicli molto inferiore, tra i 20.000 ed i 30.000 cicli, ma ovviamente uno smartphone viene aperto e chiuso un numero molto maggiore di volte.

Lo schermo sarebbe realizzato da Samsung.

Un’altra fonte cinese aggiunge che la roadmap prevederebbe di arrivare al rilascio per settembre 2022.

 Nessuna informazione è trapelato in merito al design del dispositivo.

Secondo il leaker Jon Prosser, Apple starebbe lavorando ad un iPhone pieghevole dotato di due schermi separati e connessi con una cerniera, e non uno schermo unico pieghevole come il Samsung Fold.

I rumors che indicano Apple al lavoro su un proprio smartphone pieghevole circolano dal 2016, ma questa è la prima volta che sono così circostanziati e ricchi di dettagli.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *