Apple rilascia la nuova gamma di iMac Full HD, iMac 4K e iMac 5K

iMac 21.5" Full HD, 21.5" Retina 4K e 27" Retina 5KApple ha rinnovato l’intera gamma iMac, composta adesso da modelli da 21.5″ con cpu rinnovata della serie Broadwell, dal modello 21.5″ Retina 4K e da nuovi modelli da 27″ con schermo Retina 5K, con configurazioni base che vanno da 1.279€ a 2.629€. Apple li presenta così: “L’idea alla base dell’iMac non è mai cambiata: creare la quintessenza del computer desktop. Il suo design sottile ed elegante racchiude le tecnologie più evolute in fatto di schermo, processore, grafica e archiviazione. Ma è una ricerca in continua evoluzione, e il nuovo iMac con display Retina 4K da 21,5″ ne è la prova. Come il rivoluzionario modello da 27” a 5K, è in grado di darti immagini di qualità talmente spettacolare da catapultarti in un’altra dimensione. Il risultato è un’esperienza coinvolgente, e uno splendido passo avanti nella storia di iMac”. Scopriamo insieme tutti i dettagli …

L’iMac 21.5″ Full HD con pannello sRGB con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, processori Intel Core i5 dual-core da 1.6GHz con Turbo Boost da 2.7GHz e quad-core da 2.8GHz con Turbo Boost da 3.3GHz, ram base da 8GB espandibile a 16GB, disco rigido da 1TB, scheda grafica integrata Intel Graphics 6000  sul modello base e Intel Iris Pro Graphics 6200 sul modello più potente. Prezzi base rispettivamente di 1.279€ e 1.529€.

L’iMac 21.5″ Retina 4K mantiene la tecnologia IPS per il suo pannello che vanta adesso una risoluzione nativa di 4096 x 2304 pixel ed una classificazione P3, con uno spazio colore del 25% superiore ai modelli sRGB. Apple dichiara una gamma cromatica più estesa dei modelli precedenti ed una migliorata qualità delle immagini. Processore Intel Core i5 quad-core a 3.1GHz con Turbo Boot fino a 3.6GHz, 8GB di ram su scheda espandibile fino a 16GB, disco rigido da 1TB, Gpu integrata Intel Iris Pro Graphics 6200. Prezzo base 1,729€

Gli iMac 27″ Retina 5K adottano display in standard P3 con risoluzione di 5120 x 2880 pixel, gestito da una GPU AMD Radeon R9 M380 sul modello base, AMD Radeon R9 M390 sul modello intermedio e AMD Radeon R9 M395 sul top di gamma, tutti con 2GB di memoria video dedicata. Processori Intel Core i5 quad-core di sesta generazione da 3,2GHz con Turbo Boost da 3.6 GHz sui modelli base e intermedio, da 3.3GHz con Turbo Boost da 3.9GHz sul top di gamma. Memoria Ram da 8GB (4 x 2GB) espandibile a 32GB. Archiviazione con disco rigido da 1TB sul modello base, Fusion drive da 1TB e 2TB rispettivamente sui modelli intermedio e top di gamma. I prezzi sono di 2.129€, 2.329€ e 2.629€.

Apple ha introdotto anche una nuova linea di accessori wireless: Magic KeyboardMagic Mouse 2 e Magic Trackpad 2, riprogettati per integrare nuove batterie agli ioni di litio ricaricabili che, a detta della società, “eliminano completamente la necessità di batterie monouso“. Magic Trackpad 2 è più ampio e implementa adesso l’interfaccia Force Touch, disponibile per la prima volta sui computer desktop.

Magic Keyboard e Magic Mouse 2 rientrano nella dotazione base di tutti i nuovi iMac annunciati.

Tutti i nuovi prodotti sono già disponibili sul sito ufficiale Apple e presso alcuni Rivenditori Autorizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *