I nuovi Mac mini Core i5 e Core i7 con Thunderbolt ma privi di lettore ottico

Mac mini Mid 2011 - Vista frontaleCome sapete Apple ha aggiornato la gamma Mac mini, introducendo processori dual-core della famiglia Sandy Bridge, etichettati Core i5 e Core i7 e la porta I/O Thunderbolt, per connessioni al nuovo Thunderbolt Display e a periferiche ad alte prestazioni. Ma non sono tutte qui le novità, i piccoli e compatti computer made in Cupertino hanno nuove schede grafiche: Intel HD Graphics 3000 sul modello base e AMD Radeon HD6630M su quello superiore. La sorpresa maggiore però viene dall’assenza del lettore ottico ! Dopo il MacBook Air, il Mac mini è il secondo computer Apple a non avere più il drive DVD integrato, per chi ne ha bisogno c’è la possibilità di usare il compatto Superdrive nato per il MacBook Air. Integrata anche la porta per schede SDXC, ormai standard su tutta la gamma Apple. Ovviamente di serie trovate il nuovo OS X Lion ! Scopriamo insieme ulteriori dettagli …

Apple dichiara per i nuovi processori una potenza fino a due volte superiore alla generazione precedente !

Quando usi applicazioni particolarmente impegnative per il processore, Turbo Boost 2.0 aumenta la velocità di clock fino a 3,4GHz. La tecnologia Hyper-Threading fa sì che ogni core esegua due thread, così il multitasking di OS X è ancora più efficiente. Inoltre il controller della memoria integrato collega direttamente al processore la scattante memoria a 1333MHz, per far partire subito l’elaborazione dei dati. In pratica, Mac mini va come una scheggia”.

Prezzi:
– 599€ per il modello base (Core i5 a 2.3GHz con 2GB di Ram e scheda Intel HD Graphics);
– 799€ per quello più potente (Core i5 a 2.5GHz, 4GB di Ram e scheda AMD Radeon HD6630M);
– 999€ per il server, di serie con doppio HD da 500GB a 7200rpm.

Disponibilità immediata, spedizione in 24 ore.

I modelli precedenti li trovate ancora a listino su Amazon.it, tenete d’occhio il sito per eventuali offerte per lo smaltimento delle scorte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.