Mac App Store – I motivi della rivoluzione

Mac App Store apertoMa veramente il Mac App Store è una nuova rivoluzione ? Veramente ogni cosa tocca Steve Jobs diventa oro ? Sembrerebbe proprio di si, ma comunque giudicate voi … oltre al fatto di non dover andare a cercare software a giro per negozi o siti web, ma di trovarlo comodamente organizzato in categorie e ricercabile tramite parole chiave, con tanto di descrizione dello sviluppatore, screenshot e commenti degli utenti, vi sono un paio di funzionalità aggiuntive molto interessanti. Si tratta della ricerca automatica dell’applicazione necessaria ad aprire un determinato file nel momento in cui si presenta tale necessità, e della possibilità di scaricare un’applicazione su tutti i propri computer, anche più volte. L’esempio migliore è quando acquistate un nuovo Mac, con un click potete procedere a riscaricare tutte le proprie applicazioni, con notevole risparmio di tempo. Ma se già conoscete l’App Store sapete quando sono importanti altre due possibilità: l’acquisto con un click e la facilità di aggiornamento della singola applicazione o di tutte quelle per le quali ci sono aggiornamenti disponibili. I vantaggi per gli utenti collimano con quelli degli sviluppatori, che trovano una vetrina ben integrata col sistema ed un’infrastruttura per la vendita e la promozione efficiente e già testata su iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *