MacOS Big Sur 11

Apple ha rilasciato MacOS Big Sur in versione 11.1

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a macOS Big Sur 11.1, che integra il supporto alle AirPods Max, miglioramenti per l’app Apple TV, nuovi widget per Apple News, informazioni relative alla privacy delle app sull’App Store ed altro ancora. Vediamo le note di rilascio complete.

AirPods Max
• Supporto per le nuove cuffie over-ear AirPods Max;
• Audio in alta fedeltà per un suono più ricco;
• Equalizzatore adattivo che regola il suono in tempo reale in base al modo in cui i padiglioni si adattano alle orecchie;
• Cancellazione attiva del rumore per bloccare i suoni ambientali;
• Modalità Trasparenza per ascoltare l’ambiente che ti circonda;
• Audio spaziale con tracciamento dinamico della posizione della testa per ascoltare come se fossi al cinema.

Apple TV
• Con un nuovo pannello Apple TV+ che permette di scoprire e guardare i programmi e i film Apple Original più facilmente;
• Ricerca migliorata che consente di sfogliare per categorie, come ad esempio per genere, e visualizzare le ricerche recenti e i suggerimenti mentre digiti;
• Risultati di ricerca mostrano i film, i programmi TV, i membri del cast, i canali e i contenuti sportivi più rilevanti.

App Store
• Debutta la nuova sezione dedicata alle informazioni sulla privacy, che include un riepilogo realizzato dagli sviluppatori sulle procedure di tutela della privacy delle app;
• Il dashboard all’interno dei giochi di Arcade consiglia nuovi giochi da scoprire sulla piattaforma.

App per iPhone e iPad sui Mac con il chip M1
• Le nuove opzioni per le finestre per le app per iPhone e iPad ti consentono di scegliere tra l’orientamento orizzontale o verticale o di espandere la finestra per riempire tutto lo schermo.

Foto
• Le foto in formato Apple ProRAW possono essere modificate nell’app Foto.

Safari
• Possibilità di scegliere il motore di ricerca Ecosia in Safari.

Qualità dell’aria
• Disponibile in Mappe e in Siri per le località in Cina continentale.
• Consigli sulla salute forniti da Siri per Stati Uniti, Regno Unito, Germania, India e Messico per alcuni livelli di qualità dell’aria.

Altri miglioramenti e Bugfix:
• QuickTime Player poteva chiudersi durante l’apertura di filmati con traccia timecode dopo l’aggiornamento da macOS Catalina;
• Lo stato della connessione Bluetooth non veniva mostrato in Centro di Controllo;
• Lo sblocco automatico del Mac con Apple Watch poteva risultare non affidabile;
• La velocità di scorrimento del trackpad poteva risultare più rapida del previsto sui modelli di MacBook Pro;
• Il monitor LG UltraFine 5K poteva mostrare erroneamente le immagini a risoluzione 4K sui Mac con il chip M1.

Essendo un aggiornamento maggiore c’era molta attesa da parte di tanti utenti che solitamente evitano le primissime release, che possono nascondere difetti di gioventù.

Se procedete con l’aggiornamento fateci sapere le vostre impressioni attraverso i commenti a questo articolo.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.