MacOS 11 Big Sur

Apple rilascia MacOS Big Sur, già disponibile la 11.0.1

Apple ha rilasciato MacOS 11 Big Sur, nuova versione del sistema operativo per i Mac. Il nuovo sistema è il primo compatibile anche con i Mac appena rilasciati, dotati di processore M1, include tantissime novità. Apple descrive macOS Big Sur come “il più grande aggiornamento dall’introduzione di Mac OS X“, e anora: “Con macOS Big Sur, il sistema operativo desktop più evoluto al mondo diventa ancora più bello e potente”.

Un design rinnovato ma coerente e riconoscibile, permette all’utente di sfruttare tutto il potenziale del proprio dispositivo focalizzando i contenuti. Un Dock ridisegnato, un centro di controllo più efficiente e personalizazbile, un profondo aggiornamento di Safari, nuove funzioni per Mappe e Messaggi, e molta più trasparenza in materia di privacy.

Scopri tutte le novità direttamente sul sito Apple.

MacOs 11 Big Sur è compatibile con la maggior parte dei Mac su cui oggi gira Catalina. Per la precisione:

  • MacBook 2015 e seguenti;
  • MacBook Air 2013 e seguenti;
  • MacBook Pro 2013 e seguenti;
  • Mac mini 2014 e seguenti;
  • iMac 2014 e seguenti;
  • iMac Pro 2017 e seguenti;
  • Mac Pro 2013 e seguenti.

Per installarlo occorrono almeno 4 GB di memoria e fino a 18 GB di spazio di archiviazione disponibile (aggiornando da macOS 10.15 o versioni precedenti), ma consigliamo vivamente di espandere la Ram al massimo consentito dal vostro dispositivo.

Trovate Big Sur direttamente sull’App Store.

Prima di procedere all’aggiornamento, specialmente su macchine che utilizzate nella vostra attività lavorativa, il consiglio è sempre quello di verificare se le applicazioni che usate quotidianamente, quelle per voi fondamentali, sono compatibili con il nuovo sistema.

In linea di massima tutti i programmi che girano su macOS Catalina sono in grado di  funzionare su macOS 11 Big Sur, ma è buona abitudine l’effettiva compatibilità con il nuovo sistema. Noi abbiamo riscontrato problemi con utility minori e applicazioni audio, tutte ad ogni modo in fase di aggiornamento da parte dei rispettivi sviluppatori.


Seguici sui social e sul nostro Canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Scopri le offerte del giorno di Amazon.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *