MacOS X Catalina

MacOS 15.5.5 impedisce la creazione di backup avviabili alle app di terze parti

L’aggiornamento a MacOS 10.15.5 ha creato un problema alle applicazioni di terze parti come Carbon Copy Cloner, che non sono più in grado di creare backup avviabili. La speranza è che si tratti di un bug, e non di una scelta da parte di Cupertino per far sì che tutti i software si appoggino ad Apple Software Restore.

Il bug, per ora definiamolo così, era comparso nelle beta che hanno portato poi al rilascio della versione definitiva dell’aggiornamento, e non è stato corretto prima del rilascio. Questo farebbe pensare ad una precisa scelta di Apple, anche se questo tipo di cambiamenti vengono di solito annunciati per tempo nel corso della WWDC, e introdotti con il rilascio delle versioni principali del sistema operativo, e nulla di tutto questo è avvenuto.

Tutto è legato al file system APFS e alla chiamata di sistema chflags(), che non importerebbe più l’attributo SF_FIRMLINK nelle cartelle del backup, rendendolo inutilizzabile come unità di avvio.

Bombich ha prontamente segnalato il bug ad Apple senza ancora ricevere alcun riscontro dal team di sviluppo, ed ha già da tempo in fase di sviluppo la soluzione, in quanto Apple comunque già raccomandava di appoggiarsi ad Apple Software Restore (pur non rendendolo obbligatorio).

La versione di Carbon Copy Cloner 5.1.18 è disponibile e gli utenti che hanno necessità di fare backup avviabili sono inviatati a scaricarla ed utilizzarla. 

Ecco le note di rilascio:

  • Addressed an issue that Apple introduced in 10.15.5 (FB7706647) that will prevent CCC from establishing an initial backup of a macOS Catalina system volume.
  • Starting in 10.15.5, CCC will no longer back up a macOS Catalina System volume to a disk image destination (i.e. a sparseimage or sparsebundle disk image file). We’re making this change reluctantly, unfortunately we just can’t get reliable results when using Apple’s proprietary utility with disk images.
  • Added a green checkmark emoji to the subject of “task completed successfully” emails.
  • Improved upon the previous attempts to suppress VirusBarrier attached-but-not-mounted disk images in CCC’s sidebar.
  • When backing up to a OneDrive or Dropbox folder, CCC will no longer replace online-only placeholder files with a non-placeholder from the source unless the two files’ modification dates differ. This resolves an issue in which a user flags a OneDrive/Dropbox folder as “online only” and CCC replaces the placeholders with real files, causing OneDrive/Dropbox to re-upload the content.
  • Addressed an issue in which some sparse files were getting copied during every backup. In some cases this led to a noticeable performance degration.

Fonte: Bombich


Leggi tutte le notizie relative a MacOS.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *