Hacking

I dati di 600.000 account email.it in vendita sul dark web

Brutte notizie per i clienti del provider di posta email.it,  i dati di oltre 600.000 utenti sono stati sottratti tramite un attacco informatico e sono attualmente in vendita sul dark web. La notizia arriva da ZDNet, che pubblica molti dettagli della vicenda.

 

Il fatto è venuta alla luce domenica scorsa, quando gli hacker, sotto il nome di NN (No Name) Hacking Group, hanno dichiarato la loro azione promuovendo su twitter un sito del dark web sul quale hanno messo in vendita i dati. 

L’intrusione sarebbe avvenuta ad inizio del 2018, e nel tempo trascorso gli hacker avrebbero tentato un estorsione ai danni della società, che ha rifiutato di pagare ed ha notificato il tutto alla Polizia Postale.

Email.it ha non ha negato i fatti, dichiarando che i dati sottratti appartenevano ad utenti del servizio gratuito e che si tratta soltanto di dati amministrativi, nessun dato finanziario è stato oggetto del furto.

Per ulteriori dettagli visita l’articolo pubblicato da ZDNet.

 


Sostieni Nonsolomac con i tuoi acquisti.

Metti il seguente link tra i tuoi preferiti ed usalo per accedere ad Amazon:

https://amzn.to/2wlwrDe

Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione che ci aiuterà a continuare a pubblicare notizie e articoli sul mondo informatico e tecnologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *