HP abbandona WebOS ed il mercato PC

HP - Insegna della sede societariaHP sta ripensando se stessa, dopo la notizia dell’abbandono dei propri dispositivi basati su WebOS arriva qualla dell’abbandono del mondo dei PC, considerato troppo poco remunerativo, e dell’accantonamento di WebOS e di tutto il comparto mobile, quest’ultimo dovuto alle vendite risicate e allo scarso entusiasmo riscontrato da parte del mercato. HP si dedicherà al software, acquisendo la società britannica Autonomy, specializzata tra l’altro in software cloud. L’operazione dovrebbe avere un costo intorno agli 11,7 miliardi di $, ma i potenziali quadagni potrebbero essere molto superiori, considerando che tra i clienti ci sono azinede del calibro di Coca-Cola, Nestlè e Sec, solo per citare tre tra le più rinomate. Fonte: Tecnozoom

2 commenti su “HP abbandona WebOS ed il mercato PC”

  1. Svendono anche i tablet per99$ ma ha senso comprarli dato che non li svilupperanno più? E anche se ci si potesse mettere dentro android? Blah.. L’ipad è sopra anni luce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *