Lente a contatto smart, con realtà aumentata

La lente a contatto smart di Mojo Vision, con display incorporato

Mojo Vision è una startup nata con l’obiettivo di creare una lente a contatto smart che integri un display per la realtà aumentata. Dalle informazioni diffuse da CNET esisterebbe già un prototipo funzionante, anche se non ancora indossabile. Molte le applicazioni potenziali di un prodotto del genere …

Il team che ha sviluppato questa lente, considerando le dimensioni ridotte, parla di invisible computing. 

La lente a contatto integra un display MicroLED monocromatico ad alta risoluzione da 14.000 ppi, in grado di mostrare direttamente all’interno del campo visivo una vasta gamma di informazioni:

  • previsioni meteo;
  • notifiche provenienti dallo smartphone;
  • messaggi;
  • indicazioni stradali.

Mojo Lens, questo il nome del prodotto, farà però molto di più: permetterà di vedere nel buio ed offrirà un supporto tecnologico a coloro che soffrono di problemi alla vista o che soffrono di patologie come la degenerazione della macula, il glaucoma e la retinite pigmentosa.

Nel team che ha sviluppato Mojo Lens fanno parte Steve Sinclair (che ha lavorato in Apple e Motorola Mobility) e figure professionali provenienti da Amazon, Google, Microsoft, Philips Healthcare, Zeiss Ophthalmology e Johnson & Johnson.

La commercializzazione del dispositivo non è ancora ipotizzabile e prima di ciò Mojo Vison dovrà inoltre ottenere le necessarie autorizzazioni da parte degli enti preposti, come la FDA statunitense.

Fonte: CNet

Mojo Visoin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *