Coopvoce e Unomobile – Primi Operatori Mobili Virtuali

Nei prossimi giorni diventeranno operativi due nuovi operatori mobili italiani: Coopvoce e Unomobile. Si tratta di una novità per il mercato nazionale, i due operatori sono infatti virtuali, ovvero non avranno una propria rete ma si appoggeranno a quella di altri operatori. All'estero esistono già queste realtà, denominate in gergo tecnico MVNO (Mobile Virtual Network Operator) e la più nota è Virgin Mobile del multimiliardario Richard Branson, attiva in Europa soltanto in Francia e Gran Bretagna.

Continua a leggere Coopvoce e Unomobile – Primi Operatori Mobili Virtuali

Ufficiale – iPhone il 29 giugno (aggiornato)

iphone-29-giugno.pngApple e AT&T hanno realizzato tre spot per il lancio dell'iPhone. Questi spot verranno trasmessi dalla CBS e, oltre a mostrare alcune delle funzionalità del primo prodotto uscito dai laboratori di Cupertino per il settore telefonico, confermano la data del rilascio per il mercato statunitense: il prossimo 29 giugno. Potete vederli e scaricarli direttamente dal sito Apple.

Continua a leggere Ufficiale – iPhone il 29 giugno (aggiornato)

Google compra Panoramio

panoramio-logo.pngGoogle ha annunciato l'acquisizione di Panoramio, un network di geotagging delle immagini, ovvero l'associazione di immagini a determinate coordinate geografiche. Google e Panoramio avevano già in corso una collaborazione al punto che se aprite Google Earth e andate a visualizzare il dettaglio di una qualsiasi area, troverete molte foto inserite direttamente dagli utenti in corrispondenza del luogo dove sono state scattate.
Questa possibilità, ancora in fase embrionale ma già piuttosto utile se state scegliendo il luogo delle vostre prossime vacanze, ha delle potenzialità enormi proprio in campo turistico e questa acquisizione prelude sicuramente ad una sua maggiore e migliore integrazione.

Continua a leggere Google compra Panoramio

Copertura della rete mobile 3

Esperimento. Ho pensato di fare una verifica della copertura della rete mobile 3 (h3g) nella regione dove mi muovo quotidianamente per lavoro al fine di valutare la sottoscrizione dell'opzione dati che offre, a fronte di un canone di 19€ al mese, ben 5 GB di traffico settimanale. Posterò con una certa regolarità le mie verifiche e spero che vorrete fare altrettanto. Il tutto tramite un apposito thread aperto nel forum. Se l'esperimento funziona potremmo ripeterlo anche in altre regioni, aprendo un thread per regione.

Continua a leggere Copertura della rete mobile 3

SunBrite – TV Lcd per esterno

sunbrite-tv-46-inch.jpgAbbiamo già parlato di SunBrite in passato, l'azienda produce TV Lcd realizzati per resistere a condizioni atmosferiche particolari che ne fanno il prodotto ideale per gli ambienti esterni. Nella seconda settimana di questo mese l'azienda presenterà all'InfoComm l'ultimo nato, il SunBrite 4600HD, che vanta una diagonale da 46" con risoluzione di 1366 x 768 e contrasto 1600:1.

Continua a leggere SunBrite – TV Lcd per esterno

Nuovi supporti SSD da PQI

PQI officially announced high speed 226X Industrial CF Turbo+ card, 256GB SSD Turbo+, 32GB PCI-E SSD and 1.8” 32GB ZIF – SSD storage mediums. The high speed 226X Industrial CF card Turbo+ is available with a maximum capacity of 16GB and a transfer rate of 38MB/sec. PQI's 256GB SSD Turbo+ features transfer rates of up to 60MB/sec, PCI-E SSD is dedicated to notebooks in the form of a removable storage medium and 1.8” 32GB ZIF interface SSD is a rare but effective industrial storage option. With growing popularity of flash drive hard drive due to SSD's shock proof, high stability and low power consumption properties, SSDs have made its debut in some of the world's renown PCs replacing traditional hard drives. SSDs also have longer average data storage time of 10 years and faster seek times compare to traditional hard drive read / write heads.

PQI expects that in 2008, SSD may replace up to 30% of traditional hard drive market.
Via – Fareastgizmos

PQI (Power Quotient International Co., Ltd) officially announced high speed 226X Industrial CF Turbo+ card, 256GB SSD Turbo+, 32GB PCI-E SSD and 1.8” 32GB ZIF – SSD storage mediums. The high speed 226X Industrial CF card Turbo+ is available with a maximum capacity of 16GB and a transfer rate of 38MB/sec. PQI's 256GB SSD Turbo+ features transfer rates of up to 60MB/sec, PCI-E SSD is dedicated to notebooks in the form of a removable storage medium and 1.8” 32GB ZIF interface SSD is a rare but effective industrial storage option. As the forefather and a leader in industrial storage solutions, PQI continues to provide technology breakthrough SSDs and a completion industrial storage solution.

With growing popularity of flash drive hard drive due to SSD's shock proof, high stability and low power consumption properties, SSDs have made its debut in some of the world's renown PCs replacing traditional hard drives. SSDs also have longer average data storage time of 10 years and faster seek times compare to traditional hard drive read / write heads. PQI expects that in 2008, SSD may replace up to 30% of traditional hard drive market.


http://www.pqi.com.tw/product.asp?oid=142&CATE1=151

Continua a leggere Nuovi supporti SSD da PQI

Schermo OLED a colori flessibile da Sony

Sony ha svelato al SID 2007 il primo schermo OLED (organic electroluminescent display) flessibile a colori. Solitamente per questo genere di schermi si usa un substrato di vetro, mentre i ricercatori della Sony hanno sviluppato una nuova tecnologia che permette di realizzare TFT organici su un substrato plastico, permettendo così di avere uno schermo a colori più sottile, più leggero e flessibile. Il prototipo mostrato ha una dimensione di 2,5" e supporta 16.8 milioni di colori alla risoluzione di 120 x 169 pixel, pesa appena 1 grammo e mezzo ed ha uno spessore di 0,3mm. Il prodotto sembra perfetto per essere usato nei palmari ed altri dispositivi multimediali. Vedi il filmato …

Continua a leggere Schermo OLED a colori flessibile da Sony

P168 – Una specie di clone dell'iPhone

iphone-cloni-p168.jpgL'iPhone ancora non è disponibile sul mercato, ma è stato talmete alto il clamore dovuto alla sua presentazione che una miriade di aziende hanno preso ispirazione dalle linee, dalle funzionalità e anche dall'interfaccia del nuovo gioiello di Cupertino, al fine di catturare anche solo una piccola parte del suo potenziale mercato. Oggi abbiamo trovato questo P168 che, oltre ad aver "preso spunto" dall'immagine del prodotto, ha anche copiato l'immagine che fa da sfondo al display. Vediamo di cosa si tratta …

Continua a leggere P168 – Una specie di clone dell'iPhone

apple-macbookpro-core2duo.jpgLe indiscrezioni dell'ultim'ora riportano come imminente la presentazione della nuova gamma di MacBook Pro, indicata fino a pochi giorni fa come parte integrante delle novità della WWDC (Worldwide Developers Conference). Ne da notizia Macrumors che cita come fonte un rivenditore francese che ha dichiarato di aver già ordinato i nuovi notebook pur non sapendo fornire ulteriori dettagli. Le novità dovrebbero riguardare i display, con retroilluminazone a LED, e un upgrade con i processori della serie SANTA ROSA. La data del 5 giugno avrebbe un senso, coincidendo con l'inizio del programma "Back to School" e, aggiungiamo noi, la WWDC sembra già piuttosto carica di aspettative per via della presentazione e della dimostrazione del nuovo MacOS X Leopard completo di tutte le sue funzioni, che verrà consegnato agli sviluppatori per l'ultima fase di beta-test prima del suo rilascio nel prossimo mese di ottobre. Fonte: MacRumors

Continua a leggere

appletv.jpgDiciamocelo, Apple TV ancora non ha fatto breccia tra noi utenti Mac, almeno non lo ha fatto in Europa dove i contenuti video di iTunes Store si limitano ai trailer cinematografici e ai Pixar Shotrs, brevi filmati di animazione.
Apple in ogni caso sembra avere grandi progetti per Apple TV e annuncia una versione con HD maggiorato e un aggiornamento del software che permetterà l'accesso a tutti i contenuti YouTube.

Continua a leggere

MacOS X e le informazioni nascoste dei file

Apple non fornisce molta documentazione in merito alle tante funzionalità incorporate in MacOS X, così spesso sono gli utenti a scoprirle a volte per caso nel corso del tempo e i vari siti, forum e blog dedicati al Mac sono il principale strumento di divulgazione. Ecco come mostrare elementi nascosti relativi agli elementi del finder.

Continua a leggere MacOS X e le informazioni nascoste dei file

Western Digital Scorpio – 250GB di HD da 2.5" a 5400rpm

western-digital-hd250-5400-piccolajpg.jpgWestern Digital presesnta l'hard disk Scoprio con interfaccia Serial ATA e tecnologia PMR (Perpendicular Magnetic Recording), ovvero la registrazione perpedicolare che ormai caratterizza tutti i dischi di ultima generazione. Il nuovo disco da 2,5", dedicato quindi ai notebook, ha delle caratteristiche che lo pongono la vertice della categoria: capacità di 250GB, velocità di 5400rpm, alta resistenza agli shock, e funzioni particolari che riducono il consumo e la rumorosità di funzionamento.

Continua a leggere Western Digital Scorpio – 250GB di HD da 2.5" a 5400rpm

iTunes Plus vende brani "nominativi"

I brani venduti su iTunes Plus, quindi DRM Free, contengono il nome di chi li ha acquistati. A fare la scoperta è stato TUAW, che indica anche la procedura per riscontrare di persona. Massima fruibilità per l'acquirente quindi, che oggi non ha limiti al numero di computer su cui utilizzarli e al numero di masterizzazioni delle playlist, ma se qualcuno pensava di poter diffondere più facilmente intere librerie musicali è avvisato: chi diffonde un brano su reti peer to peer viene meno all'accordo che ha stipulato con iTunes Store e adesso può essere individuato con estrema semplicità a partire dal file stesso. Fonte: TUAW .

Continua a leggere iTunes Plus vende brani "nominativi"

Indiscrezioni sull'iPhone europeo

Hardmac riporta alcune indiscrezioni relative allo sbarco in Europa dell'iPhone previsto per il prossimo autunno. Secondo le fonti, ritenute molto attendibili, sarebbe una versione pensata per il vecchio continente, dove la tecnologia imperante è attualmente l'UMTS, e gli operatori in lizza sarebbero Vodafone e Orange.

Continua a leggere Indiscrezioni sull'iPhone europeo