Adidas e Samsung si alleano per imitare Nike+ e Apple

loghi-samsung-adidas.gifA poche ore dall'annuncio della rinnovata partnership tra Apple e Nike, che coinvolge nomi di primo piano a livello internazionale nel campo della produzione di attrezzature fitness, Adidas, il principale rivale di Nike, e Samsung si alleano per lanciare un nuovo prodotto dedicato al monto dello sport. Stiamo parlando di miCoach phone definito "the first true sports music mobile", che sarà disponibile in Europa da metà marzo.

micoach-phone-2.jpg
Come Nike+, Adidas ha creato un sistema denominato miCoach che memorizza e analizza i dati personali per
personalizzare i piani di allenamento sulla base del livello fisico
dell'utente e degli obiettivi prefissati, offrendo un feedback in tempo
reale durante l'uso del telefono.

micoach-phone.jpgIl sistema si compone di un telefono celluare realizzato da Samsung, da una fascia con cardiofrequenzimetro incorporato e di un chip da posizionare sulle scarpe.

Partiamo dal telefono cellulare.
Di fatto stiamo parlando del Samsung F110, uno slider quad-band GSM/GPRS/EDGE con music player e radio stereo FM integrati. Lo spazio di memoria per la musica è di 1GB e al momento non si sa se è presente uno slot per shcede di memoria aggiuntive. Display TFT da 262.000 colori con una risoluzione di 176×220 pixel e fotocamera da 2 megapixel.

Gli Accessori
La fascia si chiama Adidas Heart Rate Monitor (HRM), mentre il chip dotato di accelerometro si chiama Stride Sensor. Entrambi gli accessori dialogano con il miCoach phone che elabora tutti i dati per fornire il feedback in tempo reale durante ogni allenamento.

micoach-stride-sensor.jpgIl sito web
L'ultimo elemento del miCoach system è il sito web, con il quale l'utente si collega una volta tornato a casa, sincronizzando i dati al fine di creare e aggiornare i propri dati di allenamento e raffrontarli con gli obiettivi che si è prefisso.

Il sistema miCoach sarà disponibile in due differenti confezioni:
– Standard, composta dal miCoach phone, armband, stride sensor e HRM;
– Essential, composto soltanto dal miCoach phone e la fascia da braccio.

micoach-cardiofrequenzimetro.jpg
La nuova iniziativa delle due multinazionali conferma il successo
riscontrato da Apple e Nike, cercando di seguirne la scia per ricavarsi
una propria fetta tra il popolo degli sportivi di tutto il mondo. Il
compito non pare facile, principalmente perchè al momento si tratta di
una rincorsa. Sapranno Adidas e Samsung creare una piattaforma più
attraente ?

Al momento miCoach si differenzia per il fatto di ealborare i dati provenienti anche dal cardio-frequenzimetro, offrendo quindi un grado di analisi relativi all'allenamento dell'atleta superiore a quello di Nike+.
Questo sarà sicuramente un ulteriore stimolo per Apple e Nike, vedremo quindi quali contromisure le due società intenderanno prendere.

Fonte: GSM Arena

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *