Android ritarda

google-android.jpgAndroid, la nuova piattaforma mobile lanciata da Google, è in ritardo. L'indiscrezione è stata diffusa dal Wall Street Journal, secondo il quale i primi dispositivi basati su di essa arriveranno soltanto all'inizio del 2009. Lo sviluppo procederebbe molto lentamente e sarebbero ancora molti gli aspetti da sistemare. Andy Rubin, direttore del settore mobile di Google, ha spiegato il ritardo con la difficoltà a lavorare in gruppo ad un progetto che coinvolge molte aziende, ma si dice ottimista e dichiara il progetto in dirittura d'arrivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *