Antitrust – Multe per Tim e Vodafone

L'Antitrust ha sanzionato Tim e Vodafone per un totale di 660.000 euro per pratiche commerciali scorrette su alcune tariffe per la navigazione web da cellulare o chiavetta USB. Nello specifico la multa per Tim è di 300.000 euro e si riferische all'offerta Tim Flat Day, per aver inviato un messaggio "attivato Flat Day fino alle 24" senza consenso del cliente e senza le necessarie informazioni sulle condizioni economiche; per Vodafone la sanzione è pari a 360.000 euro e si riferisce alla pubblicità della chiavetta USB relativa all'offerta "Inernet Key". Lo slogan "Se ti abboni è gratis" secondo l'Autorità enfatizzava la "gratuità della fornitura della chiavetta a fronte della condizione della sottoscrizione di un abbonamento", risultando "fuorviante" non evidenziando adeguatamente l'effettiva natura dell'offerta consinstente in un abbonamento di durata prolungata nel tempo. La denuncia in questo caso era arrivata dal concorrente H3g. La decisione ha riscosso l'entusiasmo dall'associazione di Utenti e Consumatori Aduc, secondo cui sarebbe però necessario «innalzare ancor di piu' la sanzione massima che ora è di soli 500 mila euro». L'associazione ha annunciato una propria proposta di legge per innalzare il tetto a 10 milioni di euro. Ilsole24ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *