Apple ha annullato l'NDA (Non Disclosure Agreement) relativo alle applicazioni per iPhone e iPod touch già rilasciate. Si tratta di una variazione importante dell'accordo che gli sviluppatori devono sottoscrivere. Apple spiega di aver introdotto questo vincolo di segretezza come ulteriore protezione per le innovazioni di proprietà Apple incluse nell'iPhone, ma questo NDA "ha anche creato qualche ostacolo agli sviluppatori e agli autori interessati a spingere ulteriormente il successo di iPhone" e per questo motivo è stato deciso di annullarlo in parte. Gli sviluppatori riceveranno nei prossimi giorni un nuovo accordo privo dell'NDA per il software già rilasciato. Il vincolo di segretezza rimane tuttavia valido per gli applicativi non ancora distribuiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *