Apple, Nike e Technogym

nike-plus-intro.jpgDite la verità … chi di voi non ci ha pensato almeno una volta ? Stiamo parlando dell'iPod usato all'interno del nostro fitness o wellness center preferito per interfacciarsi con le macchine e gli attrezzi di ultima generazione al fine di tenere traccia e guidare il nostro allenamento completo. Evidentemente Nike ed Apple ci stanno pensando da tempo, viste le ultime notizie relative ad una nuova collaborazione che vede coinvolti anche i principali produttori di macchine e attrezzature, tra cui l'Italianissima Technogym che ha attrezzato anche il campus di Cupertino. Meglio approfondire … no ?


nike-plus-grafico-corsa.pngA partire dalla prossima estate Technogym, Life Fitness, Precor e Star Trac inseriranno nelle loro macchine cardio-fitness un connettore per iPod nano in modo da poter memorizzare i dati relativi all'allenamento, verificare i progressi, e sincronizzare poi il tutto con il proprio computer e il sito NikePlus.com.

Greg Joswiak, vice presidente Worldwide Product Marketing for iPod, ha affermato: "The iPod is an essential part of millions of people's workouts and now users can easily set goals and track their progress with Nike + iPod,”, e ancora: "We're excited to be working with Nike and leading equipment manufacturers to bring the Nike + iPod experience to the gym."

Saranno della partita anche alcune catene nazionali e internazionali di Fitness Center, come 24 Hour e Virgine Active Health Club, presente anche in Italia, ma crediamo che l'adozione di queste attrezzature iPod compatibili possa rappresentare un valore aggiunto per qualsiasi palestra che desideri distinguersi nel settore.

Ricordiamo che Apple e Nike hanno introdotto il Nike + iPod Sport Kit nel maggio del 2006, e da allora, secondo fonte Nike, gli utenti registrati sul sito NikePlus.com hanno percorso oltre 50 milioni di miglia, lanciandosi sfide a distnaza, prefiggendosi obiettivi, disegnando percorsi tramite l'interfaccia Google Map.
Il kit è composto da un sensore da inserire nella suola delle scarpe Nike+ e da un ricevitore da applicare all'iPod nano. Il dialogo con il chip permette di misurare il tempo di allenamento, la distanza e le calorie bruciate.

Apple Insider

Leggi il nostro articolo iPod Park, uno dei dieci articoli più letti di Nonsolomac.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *