Apple ordina ottiche CMOS da 3.2 e 5 megapixel

L'iPhone è uno strumento eccezionale, ma su un aspetto in particolare ha deluso gli utenti. Stiamo parlando delle sue capacità fotografiche, limitate da una fotocamera da 2 megapixel senza autofocus e senza illuminatore. Sono pertanto particolarmene interessanti le indiscrezioni provenienti dall'estremo oriente e diffuse da Digitimes, secondo le quali Apple avrebbe piazzato ordini alla OmniVision per sensori CMOS da 3.2 megapixel destinati al prossimo modello di iPhone e sensori da 5 megapixel per un "misterioso" prodotto in uscita entro la fine dell'anno. Certo se si trattasse di un semplice incremento di pixel la delusione sarebbe grande, la speranza è che il nuovo iPhone sia realmene in grado di fare foto di qualità, risultato ottenibile soltanto con un ottica autofocus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *