Apple prende posizione sui software di sblocco

Un comunicato stampa Apple informa che l'uso di software di sblocco può causare danni irreparabili all'iPhone al punto da renderlo permanentemente inutilizzabile quando verrà installato un futuro aggiornamento del suo software interno.

A rivelarlo è un articolo pubblicato oggi da AppleInsider.

La società di Steve Jobs scoraggia fortemente gli utenti dall'installazione di software di sblocco non autorizzati, ricordando che l'utente che modifica il software dell'iPhone in modo non autorizzato infrange l'accordo di licenza e invalida la garanzia. Gli iPhone non verranno pertanto coperti e riparati in garanzia qualora risultino manomessi.

Apple ha svelato che il prossimo aggiornamento software verrà
presentato verso la fine di questa settimana e includerà il supporto
per l'iTunes Wi-Fi Music Store.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.