Apple raddoppia la propria quota in Imagination

imagination-technologies-logo.gifApple ha acquistato oltre 13 milioni di azioni della società Imagination Technologies, specializzata in processori per accelerazione 3D destinati a dispositivi mobili e produttrice dei processori PowerVR SGX utilizzati dall'iPhone e dall'iPod touch. Con questa operazione Cupertino sale al 9,5% di quota in Imagination, rafforzandosi nei confronti di quel 14% detenuto da Intel con l'investimento della scorsa settimana. I processori di Imagination sono presenti in diverse architetture basate su Atom, ed è per questo che vediamo in questa corsa al controllo della società il tentativo da parte di entrambe le aziende di mantenere un peso tale da influenzare il più possibile i futuri sviluppi, in modo da piegare i prodotti di prossima generazione verso le proprie esigenze. Apple ha le casse ricche di liquidità e per questo è facilitata a compiere operazione che tendono all'incorporazione o al controllo di tecnologie ritenute strategiche. In questo contesto rientra il famoso acquisto di PA Semi, società specializzata in processori ARM ad alta efficienza e bassissimo consumo utilizzati prevalentemente in campo militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *