Arriva in Italia la portabilità diretta tra operatori di telefonia fissa, ovvero la migrazione della propria linea voce e della ADSL o HDSL da un operatore all'altro senza interruzione del servizio e senza dover ritornare prima a Telecom Italia. Tutto ciò in ottemperanza alla delibera 274/07/CONS, anche se i call center dei vari operatori inizialmente non erano informati. Al momento la "portabilità diretta" è chiaramente riportata sul sito web di molti operatori telefonici. L'utente potrà decidere in ogni momento di cambiare il proprio fornotore, senza andare incontro a disagi e burocrazia, semplicemente richiedendo al proprio operatore (se diverso da Telecom) il codice migrazione. Vediamo le varie modalità esistenti …

Ecco le linee guida di Ehiweb, operatore che ha partecipato molto attivamente alle trattative:

Linea Telecom + ADSL Telecom
La portabilty dell'ADSL avviene senza problemi, così come quella del numero di telefono.

Linea Telecom + ADSL di altro operatore
Si deve prima migrare l'ADSL e poi, se lo si desidera, si può "portare" anche il numero Telecom.

Linea Dati con ADSL di altro operatore
Bisogna prima ottenere il Codice Migrazione dall'attuale fornitore per poi "portare" l'adsl senza problemi.

Linea Telefonica e ADSL di altro operatore
Da valutare caso per caso in quanto a volte è possibile migrare solo l'accesso ADSL e non il numero telefonico.

Approfondiremo la questione … Stay tuned !

Ecco qualche link alle pagine dei vari operatori che trattano l'argomento:

Tele2

Tiscali

Questi i numeri di telefono di alcuni peratori per la richiesta del codice migrazione:

Fastweb 192192

Libero Infostrada 155

Tele2 848991022

Albacom 195

Fateci sapere la Vostra esperienza.
Come viene accolta la richiesta di portabilità della vostra ADSL ?
Ci sono resistenze, scarsa informazione ?

Questo spazio è a Vostra disposizione per commenti ed opinioni.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *