Blu-Ray – Boom in zona cesarini ?

Digitimes ha pubblicato le previsioni relative allo standard Blu-Ray da ora al 2012, così come sono state esposte al BD forum di Taiwan, svoltosi lo scorso 19 novembre. Il forte abbassamento dei prezzi darà una spinta notevole alla diffusione dello standard per l'alta definizione, con un prezzo medio di 193$ per il lettore e di 1,5$ per il supporto vergine. Il Blu-Ray sta comunque ottenendo un buon successo di vendite già nel corso del 2009, con incrementi nei primi tre trimestri del 183% in USA, del 200% in Europa e del 180% in Giappone, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Che sia un successo tardivo ? Sono in molti a pensarlo, e probabilmente sono anche risultati molto inferiore alle attese della stessa Sony. D'altra parte il tempo è passato ed i costi elevati hanno portato l'attenzione del mercato verso soluzioni basate su hard disk, ampiamente disponibili sugli scaffali della grande distribuzione. Le vendite sono attualmente spinte dai prezzi in repentino calo e dalla disponibilità in formato Blu-Ray di film a prezzi paragonabili a quelli dei DVD di un anno fa, ma la vendita e il noleggio di film in alta definizione su piattaforme digitali come iTunes potrebbero presto influire sul successo del Blu-Ray. Sarà per questo che Apple non è ancora riuscita a reflicare per i film quanto fatto con la musica ? Hwupgrade


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *