BootCamp 1.4

Apple ha rilasciato Boot Camp 1.4 beta, l'ultima versione del software che consente il booting sui Mac con processori Intel dal sistema operativo Windows XP Home e Professional Edition con Service Pack 2, WIndows Vista Home Basic, Windows Vista Home Premium, Windows Vista Business o Windows Vista Ultimate. Vediamo le novità …

La nuova versione aggiunge il supporto per la retroilluminazione della
tastiera sul MacBook Pro, l'accoppiamento con Apple Remote, contiene
driver grafici aggiornati, migliorie per quanto rigurda il driver di installazione di Boot Camp,
per il supporto di tastiere internazionali, alcune correzioni sulle
localizzazioni e una versione aggiornata di Windows Help per Boot Camp.

Il software, che è in fase di beta pubblica, è gratuito,
richiede Mac OS X 10.4.6, l'ultimo update del firmware, almeno 10GB di spazio
libero sull'hard disk e un Mac con processore Intel Intel oltre ad un CD o DVD vergine per la masterizzazione dei driver da aggiungere alla versione Windows che si intende installare.

Fonte: Macsecrets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.