Calo della crescita degli iPod – Niente saturazione

Prendiamo ancora spunto dalla conferenza tenuta ieri da Apple e riportata dal sito Setteb.it per evidenziare un altro elemento significativo. Tim Cook ha parlato di un calo di interesse a livello globale sull'iPod shuffle del 17%, motivo che avrebbe spinto Apple a calare il prezzo ed introdurre un secondo modello più capiente. Molti siti, tra cui anche Nonsolomac, avevano preso in considerazione la possibilità che la saturazione del mercato fosse un elemento determinante nel calo mostrato dalla crescita degli iPod nell'ultimo trimestre del 2007. I dati di Apple riportano però che un 40% di acquirenti dell'iPod negli USA non ne ha mai posseduto uno, si tratta di una percentuale importante che mostra come la penetrazione dei player di Cupertino abbia ancora strada da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *