Apple potrebbe aprire l'iPhone agli sviluppatori contestualmente al rilascio di Leopard, il nuovo attesso sistema operativo. Indiscrezioni in proposito sono circolate nei giorni scorsi, Apple starebbe dialogando con i partner che sviluppano giochi e altre applicazioni per iPhone e iPod, per la creazione di software che non interferiscano con le normali funzionalità dei prodotti, software "approvati" quindi da Cupertino e distribuiti probabilmente attraverso iTunes. Fonte: macsecrets.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.