Con quali operatori funziona lo sblocco software ?

L'altro fronte sul quale si concentra l'attenzione di chi attende con ansia l'iPhone è quello delle soluzioni di sblocco hardware ma soprattutto software. l'iPhone Web Wiki segnala gli operatori telefonici con i quali è stata testata la soluzione gratuita, l'ultima nata in ordine di tempo. Notizie anche per il nostro paese …



I test condotti hanno appurato che dopo la procedura di sblocco la situazione con le Sim degli operatori italiani è variegata. Le prove sono state fatte con Tim, Vodafone e Wind, ovvero tutti gli operatori le cui Sim sono compatibili con la tecnologia dell'apparecchio.

Chiamate voce
Nessun problema, le Sim di tutti gli operatori hanno potuto ricevere ed effettuare chiamate voce, inviare e ricevere messaggi SMS, senza nessun problema.

Trasmissione dati
Qui sorgono i problemi. La situazione è piuttosto varia, la rete TIM infatti non è supportata, la rete mista di Vodafone basata su tecnologia EDGE/GPRS si, ma solo in modalità GPRS. La rete GPRS di Wind viene supportata regolarmente.

Attualmente quindi, per sfruttare la maggior velocità della tecnologia 2,5G, ovvero EDGE, l'unica soluzione praticabile con lo sblocco gratuito è Vodafone. Probabilmente le cose tenderanno a modificarsi nel prossimo futuro. Una nuova versione del software dell'iPhone è attesa a giorni e future revisioni di questo software potrebbero aprire nuove possibilità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.