DragThing 5.9.2

Italiaware annuncia un significativo aggiornamento di DragThing che giunge alla versione 5.9.2. Cos'è DragThing ? Si tratta di un sostituto del  Dock di Apple che aggiunge molte funzionalità che lo rendono una soluzione interessante per chi ha il proprio Dock "zeppo" di icone di applicazioni e documenti.
Questa nuova versione porta alcune novità e molti bugfix, vediamoli nel dettaglio …

Le Novità salienti della DragThing 5.9.2
– Aggiunta un'opzione per ordinare i menu delle cartelle gerarchiche per data o tipo (in Opzioni Elemento).
– Aggiunto un nuovo tema del dock, "Panthera Lite", una versione più leggera del tema di default.

I bugfix:
– Il Dock processi adesso viene aggiornato correttamente nel caso il nome di una applicazione venga variato.
– Risolto un problema legato alla visualizzazione del numero di
versione ed abbreviazioni da tastiera alla fine del nome degli elementi.
– Risolto un problema  coi suggerimenti degli elementi nel dock, che venivano mostrati nel caso Time Machine veniva attivato.
– Risolto un problema  con alcune finestre che venivano selezionate erroneamente alla chiusura di una finestra.
– Risolto un problema coi suoni di DragThing, che impiegavano notevolmente la CPU.
– Risolto un problema col Cestino di DragThing sulla Scrivania e la scrivania di Path Finder.
– Risolto un problema  col comando di mantenimento della sistemazione
delle icone durante il trascinamento da un layer ad un altro nel
medesimo dock.
– Risolto un problema col tema del dock "Minimalism".
– Risolti alcuni problemi che potevano verificarsi con l'icona di DragThing nascosta nel Dock di Apple in Leopard.
– Risolto un crash che poteva verificarsi provando a mostrare il contenuto di Cartelle Smart senza alcun elemento in esse.

Trovate DragThing sul sito www.italiaware.net.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.