Esplode il cellulare – Muore a 33 anni

Si, lo so … il titolo fa tanto rotocalco di quart'ordine, ma in questo caso sono i medici del Nationa University Hospital che hanno sentenziato la responsabilità del cellulare nella cattiva sorte che è toccata a quest'uomo di Cheongwon, in Korea, ed è forse la prima volta che un "inconveniente" ad una batteria ha conseguenze tanto tragiche.

cellulare-esploso-fronte.jpgcellulare-esploso-retro.jpgLa responsabilità della batteria appare chiara, visto lo stato dell'apparecchio.
Stando a quanto viene riportato da Telefonino.net, l'uomo teneva l'apparecchio in una tasca, probabilmente della giacca, visto che i danni riportati e che hanno causato la morte dell'uomo sono ustioni e fratture al petto.

Si resta stupiti dal fatto che il telefonino appare integro, tranne per la parte posteriore che è completamente sciolta.
Può una fiammata, di questo dovrebbe essersi trattato più che di una vera e propria esplosione, arrecare danni tanto gravi all'organismo ?

Il modello e la marca del telefono non sono stati comunicati, ma dalle immagini sembrerebbe un apparecchio Samsung.

Fonte: Telefonino.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.