FileMaker 9 – Primo aggiornamento per Leopard

Dopo le molte polemiche relative ad alcune incomatibilità tra FileMaker Pro 9 e Leopard, FileMaker Inc. si è messa a lavoro ed ha rilasciato un aggiornamento che risolve il problema legato all'abbinamento tra lingua e paese. Ulteriori aggiornamenti dovrebbero arrivare verso il 19 di novembre.

Con questo aggiornamento, che porta FileMaker alla versione 9.0v2, è adesso possibile scegliere una lingua diversa da quella del paese di residenza. Ecco le lingue coinvolte: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Cinese, Giapponese, Olandese, Svedese e Italiano.

L'aggiornamento è disponibile per la versione base e per la versione Advanced, e pesa è di ben 349 MB
Gli altri problemi, in particolare quello che coinvolge l'Instant Web Publishing (IWP), dovrebbero essere risolti con l'aggiornamento atteso per il 19 novembre. Le versioni server funzionanti correttamente su Mac OS X 10.5 Leopard si faranno invece attendere fino al prossimo gennaio.

Fonte: FileMaker Inc.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.