Fon e British Telecom per il Wi-Fi nel Regno Unito

fon-bollino.pngFon e British Telecom hanno unito le forze per creare una Community in grado di coprire tutto il Regno Unito con centinaia di migliaia di BT Fon Spot Wi-Fi. La rivoluzione continua !

Fon la conoscete, è la società spagnola che ha lanciato un modello del tutto nuovo di connessione condivisa e che ha raccolto centinaia di migliaia di "foneros" nel mondo.

fon-logo.png
BT
, ovvero British Telecom, è uno dei maggiori provider a banda larga a livello mondiale.

L'unione di queste due realtà rappresenta qualcosa di unico, qualcosa destinato a lasciare il segno nel mercato del Regno Unito e probabilmente del mondo intero delle telecomunicazioni. Perchè ? Semplice, perchè è la prima volta che un leader di mercato sostiene il rivoluzionario modello FON, che si basa su una community Wi-Fi costruita da e per le persone.

Oltre 3 milioni di utenti a banda larga BT sono così invitati ad unirsi alla Comunità globale che ha scelto di condividere la propria connessione a banda larga, diventatndo un Fon hot spot al quale ogni altro membro della community può collegarsi gratuitamente.

british-telecom-logo.gif
Si tratta di un passo molto importante anche perchè in alcuni paesi, come l'Italia, la questione FON è piuttosto delicata sotto il profilo legale. Le norme in vigore di fatto vietano la condivisione pubblica di una rete Wi-Fi e molti contratti proposti dai vari provider non prevedono la condivisione e la cessione a terzi del servizio. Nonostante questo anche in Italia la comunità FON è cresciuta e sta crescendo, nuovi partner si sono aggiunti per strada senza che siano stati previ provvedimenti in proposito.

La sempre maggior diffusione, con l'ingresso di partner di primo livello come British Telecom, stanno radicando sempre più questo fenomeno creando i presupposti per un adeguamento della normativa che tenga presente della nuova realtà oramai affermatasi in Italia e nel resto del mondo.

Fonte: Fon blog

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *