Garanzia non valida per gli iPhone sbloccati

Non è una grande notizia, nel senso che era facilmente immaginabile, ma comunque adesso abbiamo la conferma ufficiale: Apple rifiuta la garanzia agli utenti che si presentano con un iPhone sbloccato. Il malcontento non è giustificato, chi sblocca l'iPhone è consapevole di infrangere il contratto sottoscritto con il suo acquisto e che prevede l'attivazione di un abbonamento con l'operatore AT&T negli Usa e presto O2 e T-Mobile in alcuni paesi Europei. L'iPhone in questione viene anche inserito in una blacklist. La domanda è se sia possibile, e in quale modo, ripristinare le condizioni di fabbrica del prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *