Gli annunci del 18 settembre …

Voci solitamente attendibili avrebbero rivelato il contenuto degli annunci previsti per il prossimo martedi 18 settembre. Non è una mania da rumors quella che ci spinge a scrivere su questo argomento, ma la consapevolezza che in tanti aspettano le mosse di Cupertino per decidere i propri acquisti in materia telefonica. Vediamo cosa viene dato per certo …

L'Inghilterra con O2 sarebbe il primo paese a vedere il debutto dell'iPhone già nella seconda metà del mese di ottobre, poi la Germania con T-Mobile, la Francia con Oragne ed infine l'Italia con Tim, che vorrebbe sfruttare le vendite natalizie. La data prevista per il nostro paese sarebbe però a dicembre, con tempi piuttosto stretti quindi per una campagna in grande stile.

Gli annunci sembrano essere coerenti con il nome dato da Apple alla conferenza: "Mum is no longer the word", che è stato tradotto come "Silenzio tombale non è più la parola d'ordine", quindi annuncio dell'iPhone in Europa ma non una sua immediata disponibilità in questi paesi.

Altro aspetto non di secondo piano è che la versione commercializzata non sarebbe il vociferato nuovo iPhone 3G, ma il prodotto che già conosciamo e che è venduto negli Stati Uniti dallo scorso 29 giugno. Per un nuovo modello bisognerebbe aspettare l'inizio del 2008, verso febbraio.

Quest'ultimo aspetto è quello che suscita in chi vi scrive le maggiori perplessità. Il motivo ? Steve Jobs ha da poco cancellato l'iPhone da 4GB e ribassato il prezzo di quello da 8GB. Questa mossa sembra fatta appositamente per liberare la fascia di prezzo per un nuovo prodotto. L'iPhone 3G sarebbe stato il candidato ideale, ma potrebbe anche essere una versione con memoria maggiorata dell'attuale modello.

Solo poche ora ci separano dalla verità, quindi temporeggiante nei vostri acquisti ancora un pò.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.