Gli iPod continuano a vendere molto bene

Da tempo molti analisti prevedono un futuro meno roseo per l'iPod, per il quale la crisi internazionale in corso si aggiunge ad una saturazione del mercato e ad una certa "cannibalizzazione" interna dovuta alla parziale sovrapposizone tra l'iPhone e l'iPod touch. Le informazione che giungono dagli Stati Uniti però raccontano una diversa realtà, con tutti i modelli, a cominciare proprio dall'iPod touch, out of stock oppure con stock limitati presso molte delle catene distributivo quali Amazon, Best Buy, Target, Wal-Mart e Crutchfield. Shaw Wu, noto analista che spesso si esprime in merito ai prodotti di Cupertino, parla di vendite stimate per l'ultimo trimestre dell'anno pari a 21 milioni di unità, un 90% di incremento rispetto al trimestre conclusosi a settembre e soltanto un 5% di riduzione rispetto all'ultimo trimestre dello scorso anno, quando le vendite toccarono quota 22,12 milioni di unità. AppleInsider


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *