Google Chrome 2.0 preso su Mac e Linux

Google Chrome starebbe rapidamente procedendo verso la versione 2.0, che si basa sulle librerie HTTP proprie invece che su quelle WinHTTP che ne avevano impedito il cross-platform nella sua prima versione. Google Chrome si basa sullo stesso webkit di molti altri browser, tra cui il "nostro" Safari. Secondo Wired l'uscita per piattaforme Mac e Linux potrebbe essere imminente. Trovate le ultime notizie su Google Chrome for Mac.

 For those who can wait, Crossover has a version that runs off of the WINE APIs.  That, or you can install it on a VMWare or Parallels partition.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *