I piani tariffari dell'iPhone & AT&T

Apple e AT&T hanno annunciato oggi i piani tariffari che accompagneranno il debutto dell'iPhone. Tre segmenti tariffari basati sul traffico voce incluso, mentre il traffico dati e la voicemail sono illimitati. Ciascun cliente sarà in grado di scegliere la soluzione più adatta alle proprie spese telefoniche. Vediamoli nel dettaglio …


Tre tariffe semplici
semplici, per dare l'impronta di quello che occorre per usare un prodotto come l'iPhone, basate sul diverso traffico voce incluso:
– 450 minuti + 5000 minuti di notte e nei weekend a 59,99$
– 900 minuti + chiamate notturne e nei weekend illimitate a 79,99$
– 1350 minuti + chiamate notturne e nei weekend illimitate a 99,99$

Il traffico dati è incluso e illimitato (web e eMail), così come la Voicemail.
Grazie al "Rollover minutes" i minuti non consumati si sommano a quelli del mese successivo.
Chiamate mobile-to-mobile illimitate, queste presumo all'interno del network AT&T.
200 SMS inclusi.

Costo di attivazione una-tantum 36$.

I piani al momento sono individuali o familiari, nessuna tariffa aziendale, e sono vincolati per 24 mesi.

I clienti possono comunque scegliere uno qualsiasi degli altri piani tariffari AT&T.


Confermata la disponibilità
per il 29 giugno alle ore 18:00 presso gli Apple Store e i negozi AT&T.

Confermati i prezzi e le configurazioni:

– 4 GB a 499$
– 8 GB a 599$

AT&T ha investito tra il 2005 e il 2007 la bellezza d 18 miliardi di dollari per potenziare la porpria copertura wireless ed oggi si presenta come il maggior network americano, in grado di dare ai clienti dell'iPhone la migliore esperienza di comunicazione e informazioni in mobilità.

Speriamo che gli operatori europei stiano alla finestra, pronti a seguire la strada indicata da Apple & AT&T.
La fine dell'anno è vicina e vorremmo poter usare l'iPhone nel pieno delle sue potenzialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.