macbook-late-2009-smontato-da-ifixit.jpgiFixit non si è fatto attendere e a sole 24 ore dal rilascio dei nuovi MacBook in policarbonato bianco definiti "unibody", ha già fatto il suo lavoro di smontaggio completo della nuova macchina, alla scoperta dei motivi per cui Apple lo definisce così speciale. La macchina è stata completamente rivista nei suoi componenti principali, con lo stesso processore che equipaggia il MacBook Pro base, con la Ram adesso in standard PC3-8500, top case con design "unibody" e bottom case in alluminio rivestito di policarbonato bianco, una batteria integrata da 60W di nuova generazione, e con novità anche sul lato dedicato alle porte. Queste ultime non sono novità tutte positive, il nuovo prodotto ha la nuova porta mini DisplayPort, ma perde infatti la Firewire e unifica ingresso euscita audio in un unico connettore. Sparisce anche la porta a infrarossi, col risultato che il MacBook non sarà telecomandabile con l'Apple Remote vecchio e nuovo. Vediamo la galleria fotografica di iFixit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *