Il multitasking nel futuro dell'iPhone

Apple, come saprete, aveva intenzione di consentire sull'iPhone una sorta di multitasking, tramite una tecnologia Push che da remoto avrebbe "svegliato" le applicazioni lasciate in funzione dall'utente quando ciò si fosse reso necessario. Attesa per il mese di settembre, questa caratteristica è stata rimandata e non se ne è poi saputo più molto. Macrumors ipotizza che questa strada sia stata definitivamente accantonata e che la prossima versione firmware 3.0, in uscita insieme ad un nuovo modello di iPhone entro la prossima primavera, contenga un multitasking reale che permetta l'esecuzione contemporanea di due o tre applicazioni. Macrumors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *