Intel presenta i processori Montevina

Ancora non abbiamo visto i processori Penryn presentati ad inizio mese, ma Intel procede nel suo cammino annunciando le cpu basate sulla piattaforma "Montevina", che andrà a sostituire quella "Santa Rosa", e che usciranno il prossimo mese di maggio. La novità di maggior rilievo è la nuova velocità del bus che sale da 800MHz a 1066MHz. Vediamo queste nuove cpu …

Per i notebook saranno disponibili 7 processori:
– Core 2 Extreme QX9300: (frequenza al momento non nota) 12 Mb cacheL2 e TDP di 45W
– Core 2 Extreme QX9100: 3,06 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 44W
– Core 2 Duo T9600: 2,8 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 35W
– Core 2 Duo P9500: 2,53 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 25W
– Core 2 Duo P8600: 2,4 GHz con 3Mb cacheL2 e TDP di 25W
– Core 2 Duo P8400: 2,26 GHz con 3Mb cacheL2 e TDP di 25W

Ci saranno anche processori più piccoli (22,5 mm2 invece di 35 mm2):
– Core 2 Duo SP9400: 2,4 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 25W
– Core 2 Duo SP9300: 2,26 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 25W
– Core 2 Duo SL9400: 1,86 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 17W
– Core 2 Duo SL9300: 1,6 GHz con 6Mb cacheL2 e TDP di 17W
– Core 2 Duo SU9400: 1,4 GHz con 3Mb cacheL2 e TDP di 10W
– Core 2 Duo SU9300: 1,2 GHz con 3Mb cacheL2 e TDP di 10W
– Core 2 Duo U9300: 1,2 GHz con 3Mb cacheL2 e TDP di 5,5W
– Celeron 723: 1,2 GHz con 1Mb cacheL2 e TDP di 10W
Queste ultime cpu ultra-mobile con 10W di TDP o meno, avranno un bus di soli 800MHz invece dei 1066MHz degli altri modelli.

Pare che ci sia parecchia carne al fuoco quindi per Apple e gli aggiornamenti delle attuali linee di prodotto.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *