steve-jobs-al-keynote.jpgOggi è il grande giorno, e come saprete non stiamo parlando del debutto della Nazionale di Calcio italiana agli Europei in Austria e Svizzera. Alle ore 19 di questa sera Steve Jobs salirà sul palco del Moscone Center di San Francisco per stupirci e stupire, ancora una volta, possibilmente più di ogni altra volta. Apple presenterà la nuova versione dell'iPhone, atteso dal mondo intero. All'attenzione che accompagna abitualmente un evento Apple si aggiunge la frenesia di chi ad un anno e mezzo di distanza dalla sua uscita non ha potuto ancora soddisfare la propria voglia di iPhone. Questa volta c'è la certezza che il prodotto arriverà su buona parte dei mercati del globo, e quindi l'interesse dei media è moltiplicato all'ennesima potenza; ma c'è anche l'attesa per il nuovo firmware, le nuove funzionalità business, l'AppStore, e molto altro ancora. Vediamo le nostre previsioni per l'evento di questa sera, che potrete seguire con aggiornamenti live della home page di Nonsolomac, a partire dalle ore 19 …


Vediamo allora cosa vedremo e cosa non vedremo:

iPhone 3G – Probabilità 100%
Ne siamo certi, non può essere diversamente, tutti i segnali vanno in questa direzione.
Di ufficiale non c'è niente, ma i tasselli compongono un puzzle inequivocabile.

Le principali caratteristiche dell'iPhone ancora avvolte da una fitta nebbia sono le seguenti:

UMTS / HSDPA / HSUPA / HSPA+ ?
Secondo alcune indiscrezioni sarà HSPA+ con velocità fino a 14Mbps entro fine anno su rete mobile Tim e 42Mbps in Australia entro il 2009.

GPS ?
Integrato, nelle beta del firmware 2.0 sono infatti stati trovati elementi relativi al geotagging, ovvero la memorizzazione nei metadata delle fotografie scattate dal dispositivo delle coordinate geografiche utili alla localizzazione del luogo dello scatto.

E poi di cosa si parlerà in merito all'iPhone ?

Firmware 2.0
Sarà illustrato il nuovo firmware, con le funzionalità legate al mondo business e tutte le altre novità che saranno introdotte da questa nuova versione. Alcune disponibili per entrambi i modelli, altre riservate esclusivamente alla nuova versione 3G.

SDK, iFund, AppStore
Il kit per lo sviluppo delle applicazioni per iPhone e iPod touch, l'iFound destinato a finanziare i progetti più interessanti, l'AppStore, ovvero il negozio che permetterà di scaricare le applicazioni freeware e a pagamento.

Rinnovo del servizio .Mac – Probabilità 80%
L'alta percentuale è legata al fatto che le novità introdotte dalla nuova versione dell'iPhone possono riguardare anche i servizi .Mac, appoggiarsi ad essi. E' probabile un rebranding da .Mac a MobileMe oppure Me.com, operazione utile a rendere ufficialmente il servizio multipiattaforma.

iTablet – Probabilità 5%
Noi non ci crediamo, non perchè non sia in fase di sviluppo un prodotto del genere, siamo anzi convinti del contrario, ma perchè i tempi non sono ancora maturi. Ci sembra inoltre che di carne al fuoco per questo Keynote ce ne sia già abbastanza.

Mac OS X 10.6 – Probabilità 5%
Anche a questa ipotesi, circolata nell'ultima settimana, non diamo molto credito.
Al massimo se ne parlerà se Steve Jobs dovesse illustrare la roadmap da qui al prossimo anno, e questa è una possibilità concreta, visto che la WWDC è sostanzialmente un evento dedicato agli sviluppatori.

Se abbiamo lasciato fuori qualcosa non esitate a farcelo sapere.

Appuntamento per questa sera, ore 19 … su Nonsolomac !

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *