iPhone 3G – Indizi di GPS e Geotagging nel software 2.0

Ancora non è notizia ufficiale se il nuovo iPhone avrà o meno un GPS integrato, ma alcuni riferimenti all'interno dell'ultima build dell'SDK (software development kit) ad esso dedicata, sembrano andare in questa direzione. Come forse saprete l'ultima frontiera della fotografia digitale, il cosiddetto "geotagging", permette la memorizzazione nei metadata di ciascuno scatto delle coordinate geografiche del punto dove si è scattata l'immagine. Oltre a rappresentare un prezioso dato che verrebbe inserito automaticamente, risulta particolarmente interessante per la visione delle librerie in modalità geografica, funzionalità recentemente aggiunta a Google Earth e prima ancora da Ovolab GeoPhoto e Panoramio, quest'ultimo poi acquistato da Google. 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *