iPhone 3G – Pregi e difetti ?

L'iPhone 3G è stato ufficialente presentato, le sue specifiche sono scritte nero su bianco sul sito Apple. Cosa ci aspettavamo e cosa ci ha deluso del nuovo dispositivo ?

Connettività
Con il termine 3G non si definisce adeguatamente il tipo di tecnologia che ha in dotazione un terminale, occorre scendere più in dettaglio. Vediamo la compatibilità del prodotto:
– GSM / EDGE (850, 900, 1800 e 1900 MHz)
– UMTS / HSDPA (850, 1900, 2100 MHz)

Su questo fronte speravamo almeno nell'HSDPA, quindi l'esigenza minima è assecondata, ma speravamo che Apple si ponesse più all'avanguardia almeno con l'implementazione dell'HSUPA, meno asimmetrica tra download e upload. Le ultime indicazioni di Tim, 14Mbps entro l'anno, e le info dall'Australia, 42Mbps entro il 2009, ci avevano fatto sperare in un HSPA+. Non si tratta però di una delusione, in quanto il prezzo è molto competitivo e pertanto è comprensibile che Apple non abbia cercato l'innovazione estrema ma abbia mediato con le esigenze di rientrare in determinati costi. Lo scopo è quello di venderne in grande quantità e secondo noi più di un produttore di smartphone dovrebbe preoccuparsi seriamente.

Fotocamera
La fotocamera è effettivamente una delusione. La risoluzione resta da 2 megapixel, senza autofocus. Per sostituire la compattina digitale tascabile occorrerà aspettare un successivo modello. Anche in questo caso il fattore costo probabilmente ha determinato la scelta Apple.

GPS
Speravamo nella sua presenza e siamo stati accontentati.
L'iPhone diventa di fatto un navigatore satellitare, con posizionamento live.

Per il momento ci fermaimo qui e lasciamo le altre caratteristiche a specifici approfodimenti.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *